Notizie, contenuti e idee

Montalbano Elicona, il borgo mistico che incanta

Se Montalbano Elicona si trovasse in qualche landa sperduta dell’Inghilterra, sarebbe assediata dai turisti 365 giorni l’anno. Invece ci siamo accorti della sua esistenza nel 2015, quando è diventata il Borgo più Bello d’Italia. E di ragioni per questo meritato titolo, ce ne sono tante. Questo borgo medievale, si trova incastonato tra i monti Nebrodi,Continua a leggere “Montalbano Elicona, il borgo mistico che incanta”

Quando la burocrazia dice no allo sviluppo e la politica chiacchiera.

Negli ultimi giorni si è tornato a parlare di Decathlon e del diniego da parte del Comune di Palermo dell’area richiesta dal colosso francese, per “Incompatibilità urbanistica”. La struttura dove sarebbe dovuto sorgere il megastore nel capoluogo siciliano, si sviluppa su un’area in cui un tempo aveva sede lo stabilimento Coca Cola. Negli anni ilContinua a leggere “Quando la burocrazia dice no allo sviluppo e la politica chiacchiera.”

Il regista Antonio Bido, un nuovo film ispirato ai “noir” degli anni ’40 per il grande pubblico

Il cinema a volte tradisce il suo statuto magico e rivela una perfetta sintonia con il mondo del sogno e dell’inconscio. L’idea filmica se forte, intelligente e accuratamente programmata, supera i labili confini del tempo e dello spazio e acquista una sua “immortalità”, nonostante la labilità del mezzo, la sua natura apparentemente effimera. E tuttoContinua a leggere “Il regista Antonio Bido, un nuovo film ispirato ai “noir” degli anni ’40 per il grande pubblico”

Gli 80 anni di Paolo Borsellino tra ricordi e rimpianti

Gentile Paolo Borsellino, vogliamo farle  gli auguri per il suo 80esimo genetliaco (siamo certi che preferisce questa parola, cosi arcaica e dotta, al posto di compleanno), anche se la sua parabola terrestre si è conclusa il 19 luglio del 1992, in un assolato e sonnolento pomeriggio palermitano, alle soglie della casa della sua adorata madre, proprioContinua a leggere “Gli 80 anni di Paolo Borsellino tra ricordi e rimpianti”

Dario Argento torna sulla scene con un nuovo film e due serie televisive internazionali

Il 2020 si annuncia come l’anno del ritorno di uno dei nostri cineasti più visionari e iconici: Dario Argento. Ben tre nuovi progetti, uno per il cinema e gli altri due per la televisione, vedranno impegnato il regista italiano famoso in tutto il mondo per opere di culto quali “Profondo rosso”, “Suspiria” e “Inferno”, maContinua a leggere “Dario Argento torna sulla scene con un nuovo film e due serie televisive internazionali”

Contributi silenti Inps, uno scandalo tutto italiano

Nonostante i proclami e le buone intenzioni (solo verbali naturalmente) della politica, in Italia l’equità previdenziale è ancora una chimera, e anche la giurisprudenza, con pronunciamenti e sentenze davvero incomprensibili sotto il profilo logico, a volte accredita regole e procedure abnormi piuttosto che ricondurle a principi di giustizia sociale che servano a sanare le tanteContinua a leggere “Contributi silenti Inps, uno scandalo tutto italiano”

L’irredimibile Sicilia che fa gola al ricco Nord

Una delle più illuminanti frasi di Leonardo Sciascia, “la palma va a Nord”, oggi è più che mai attuale.Il Nord e il Sud del Paese si sono pacificati all’insegna del malaffare, della complicità nel meccanismo della spartizione del potere e degli affari, nella gestione degli appalti milionari in settori chiave dove scorrono i soldi e gli interessiContinua a leggere “L’irredimibile Sicilia che fa gola al ricco Nord”

La felice tristezza di “Al blu mi muovo” il nuovo album di Fabio Cinti, tra morbidezza acustica ed eleganti aperture orchestrali.

Ascoltando il nuovo album di Fabio Cinti, “Al blu mi muovo” (Private stanze), viene da pensare all’heure bleue, quella particolare condizione della luce solare naturale che si verifica, al tramonto o all’alba, in situazione di crepuscolo, quando il sole è sotto l’orizzonte.  L’ora blu è quel momento magico in cui luce e buio si incontrano e rimangono sospesi inContinua a leggere “La felice tristezza di “Al blu mi muovo” il nuovo album di Fabio Cinti, tra morbidezza acustica ed eleganti aperture orchestrali.”

In Sicilia un giovane sottoposto a TSO perché ha osato esprimere le proprie idee.

Sembra un racconto ambientato negli anni più bui di Cuba o in Cina, o per restare a casa nostra ai tempi di Peppino Impastato. Invece accade tutto a Ravanusa, dove un ragazzo subisce un TSO per aver contestato le norme anti Covid19 e il sistema. Solo il silenzio su questa vicenda sarebbe roba da matti.Continua a leggere “In Sicilia un giovane sottoposto a TSO perché ha osato esprimere le proprie idee.”

L’emergenza sociale, la crisi economica e la distanza della politica dalla realtà. Intervista a Daniele Capezzone

Daniele Capezzone, commentatore del giornale la Verità ci racconta il suo punto di vista sulla crisi economica e sociale che sta investendo il nostro Paese in seguito all’emergenza Covid19. Il governo come ha gestito l’emergenza sanitaria e sociale in questo momento di crisi? Siamo davanti a una debacle. Non c’è stato nessun piano né dalContinua a leggere “L’emergenza sociale, la crisi economica e la distanza della politica dalla realtà. Intervista a Daniele Capezzone”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: